La canapa in cosmesi: proprietà e benefici - Parafarmacia Galleazzo
17025
post-template-default,single,single-post,postid-17025,single-format-standard,theme-bridge,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

La canapa in cosmesi: proprietà e benefici

La canapa in cosmesi: proprietà e benefici

E’ stata per secoli una pianta necessaria: materia prima indispensabile per realizzare fibre per tessuti e cordami. È diventata per una generazione la pianta “proibita”, al centro di controversie sulla liceità o meno dell’assunzione dell’oleoresina delle infiorescenze, ricca di composti psicoattivi. Oggi torna, finalmente, come pianta utile per l’olio che se ne ricava dai semi. Un olio di grande pregio cosmetico (e in prospettiva futura anche dietetico) in ragione del suo elevato contenuto in acidi grassi insaturi, di Omega-3 ed Omega-6 (in equilibrio ottimale, nel rapporto 1:3), di acido Gamma Linoleico, di amminoacidi essenziali e di oligoelmenti, di vitamina E, ma anche di vitamina A, B1, B2 (riboflavina), PP, C… altri antiossidanti e fitosteroli. Troviamo anche sali minerali come  ferro, calcio,  magnesio, potassio e fosforo.

  1. Acido Gamma Linoleico: un componente fondamentale per il nostro benessere ed utile per prevenire e combattere desquamazione, disidratazione e  disturbi della cheratinizzazione
  2. Vitamina E: azione antiossidante, importante per contrastare la formazione di radicali liberi e l’invecchiamento della pelle
  3. Acidi Grassi polinsaturi Omega3-Omega6: responsabili del mantenimento della giusta idratazione e del corretto equilibrio idrolipidico

Le sue proprietà emollienti ed elasticizzanti, per esempio, si potenziano con l’utilizzo, stagione dopo stagione, inoltre previene la disidratazione cutanea, favorendo la normale funzione di barriera della pelle. Inoltre, gli acidi grassi polinsaturi, veicolati in un cosmetico, sono responsabili del mantenimento della giusta idratazione e del corretto equilibrio idrolipidico.
Questo aspetto rende le preparazioni cosmetiche a base di Olio di Canapa particolarmente preziose per pelli che tendono alla secchezza, alla screpolatura, per pelli mature che mostrano i primi segni del tempo e tutte le pelli particolarmente delicate e sensibili agli agenti atmosferici (sole, vento, freddo..).

Agisce anche sui capelli, grazie alle sue proprietà vitaminizzanti che curano secchezza e disidratazione, riequilibrando il cuoio capelluto e donando estrema lucentezza e vitalità. È anche un potente antinfiammatorio quindi calma la pelle irritata e arrossata.

Inoltre l’olio di canapa ha una elevata fluidità, penetra molto facilmente, ed è per questo un eccellente olio da massaggio.

L’altro ingrediente che si ricava da fiori e foglie della cannabis è il CBD oil o cannabidiolo, dalle proprietà antiossidanti, idratanti e anti-rughe e utilizzato anche come rilassante e sedativo. In cosmetica è utilizzato soprattutto per le sue proprietà antinfiammatorie, quindi utile per gli stati infiammatori della pelle, con capacità di ridurre acne, rughe, psoriasi, eczema.

Un’azienda che ha saputo sfruttare tutte queste potenzialità e le ha unite a quelle di altre piante è HEMPHILIA.

Hemphilia è un’azienda che nasce tra scienza, natura e passione.
Grazie alla loro passione per la biocosmesi, negli scorsi anni sin dal ’96 hanno realizzato prodotti studiati e professionali, introducendoli anche nei saloni estetici.
Nel 2018 hanno creato un nuovo concetto di cosmesi naturale biologica, basato sulla sorprendente efficacia scientifica e sulla straordinaria sostenibilità ambientale della Cannabis Sativa e i suoi derivati.
I prodotti di Hemphilia, sono realizzati con materie prime naturali e vegetali totalmente green e biologiche.